Zuccherini Francesco, Forum Cultura: “Il Teatro stabile dell’Umbria rappresenta un patrimonio insostituibile”

Morlacchi_3PERUGIA – “Il Teatro stabile dell’Umbria rappresenta a Perugia un patrimonio insostituibile per la cultura diffusa e i numeri del suo successo sono un’ottima notizia per la città. Ecco perché di fronte al rischio di insostenibilità delle giornate gratuite riservate al Comune per le associazioni sarebbe utile pensare ad aumentare il contributo del Comune, ulteriormente ridottosi”. Così, in una nota, il responsabile cultura del Pd di Perugia Francesco Zuccherini, che aggiunge: “È evidente, infatti, che senza il prezioso contributo del presidente Cucinelli e senza l’intervento della Regione, i fondi sarebbero insufficienti. Con quello che mette a disposizione il Comune non sarebbe nemmeno possibile l’apertura materiale della struttura. È difficile governare con risorse sempre più all’osso ma la politica è fatta di scelte e a Perugia c’è un problema: poco o niente è riservato ai grandi eventi, pensiamo a Umbria Jazz o al Festival del giornalismo, le briciole a tutto il ventaglio delle iniziative culturali che fanno la ricchezza della città. Un po’ poco per una città che dovrebbe guardare all’Europa”.