Aprite i porti

Anche il Pd di Perugia al presidio #apriteiporti  perché non possiamo svendere la nostra umanità per qualche voto in più.

Salvini gioca sulla pelle degli ultimi, alimentando rabbia e paura ingiustificate, rischiando di innescare tensioni internazionale, contravvenendo alle regole e mettendo in piedi un teatrino indegno. L’Italia non è questo e noi non possiamo stare a guardare.

Vogliamo ribadire con forza che accogliere è umano: su quella barca ci sono più di 600 persone – molte donne e mamme, moltissimi minori e bambini – che hanno bisogno di una mano tesa e noi questa mano la dobbiamo e la vogliamo tendere. Apriamo i porti.

Pubblicato da Marco Hromis